Nasce la nuova societĂ  dei trasporti pubblici

La vecchia Atm va in pensione, è nata oggi la nuova società dei traspirti pubblici. L’annuncio l’ha dato il sindaco attraverso un post su Fb.

”Finisce l’era dei pagherò! Mentre l’azienda speciale ATM agiva senza dar conto dei costi e dei benefici (per questo si sono accumulati oltre 80 milioni di euro di debiti !!!) con la società per azioni dopo due bilanci consecutivi chiusi in perdita si dovrà chiudere la società mandando a casa i responsabili della mala gestio.

Peccato che della mala gestio precedente difesa strenuamente da certi poteri forti non pagherà nessuno pur se il consiglio comunale non ha approvato gli ultimi sedici anni di bilanci (l’ultimo bilancio approvato risale al 2002!!!).

Anche questa era Messina!”

Condividi