Musumeci preoccupato chiede intervento dell’Esercito

In Sicilia “siamo preoccupati per le 31 mila persone arrivate negli ultimi 10-15 giorni” dal Nord, senza contare le “altre migliaia che sono arrivate senza avvertire” che “mettono a rischio quanto stano facendo quei 5 milioni di persone che, con senso del dovere, sta rispettando le misure decise dal governo”.

Lo ha detto alla trasmissione di Lucia Annunziata su RaiTre, il presidente della regione Sicilia, Nello Musumeci, per il quale a questo punto “non rimane che richiedere l’aiuto all’esercito” in modo da “mettere i militari ai posti di arrivo, cosi’ determiniamo anche un effetto deterrente”.

Condividi




Change privacy settings