GermanĂ : Fermare esodo incontrollato

“Ancora una volta un esodo incontrollato verso le regioni del Mezzogiorno. Dopo i danni assurdi dello scorso week end, con decine di migliaia di fuori sede che hanno assaltato le stazioni del Nord per tornare in Sicilia, Calabria, Puglia, Campania, adesso lo stesso scenario si sta ripetendo.
Il governo ha causato questa inaccettabile situazione a causa delle falle contenute nei Dpcm firmati da Conte in questi giorni, adesso vengano presi provvedimenti immediati per salvaguardare le regioni del Sud dalla diffusione del Coronavirus. Il nostro sistema sanitario non reggerebbe a numeri anche lontanamente simili a quelli della Lombardia.
Venga misurata la temperatura a tutti coloro che in queste ore arrivano al Sud, vengano identificati dalle autoritĂ  competenti e si proceda con una quarantena obbligatoria – anche le famiglie degli identificati – a tutela di tutta la cittadinanza meridionale”.

Lo afferma in una nota Nino GermanĂ , deputato siciliano di Forza Italia e membro della Commissione Trasporti di Montecitorio.

Condividi




Change privacy settings