Bus scoperti per turisti: disco verde per la Valle dell’Alcantara

Un protocollo d’intesa fra Comuni e una societĂ  di autolinee – l’Interbus – ha permesso l’attivazione, durante la stagione turistica, di un servizio di autolinee turistiche regionali, con autobus scoperti, che interesserĂ  i centri di Motta Camastra e Francavilla di Sicilia e Castiglione di Sicilia, oltre che di un servizio passeggeri.

Si tratta di un servizio turistico di grande utilitĂ , che apre nuovi scenari turistici per la valle Alcantara, con importanti ricadute economiche per le attivitĂ  dei vari centri interessati.

L’accordo sarĂ  completato con la “Etna trasporti” di Catania, societĂ  che giĂ  gestisce diversi servizi di autolinee pubbliche e altri servizi turistici tra Taormina e altre localitĂ  della stessa area.
Finalmente si inizia a ragionare come zona, si comincia a fare rete e si pensa in maniera sinergica al territorio. Promotore dell’iniziativa è stato il comune di Francavilla, iniziativa sposata con grande entusiasmo e partecipazione dalle altre amministrazioni coinvolte in questo progetto.

Condividi