Produzione di sostanze stupefacenti: due tortoriciani arrestati dai carabinieri

I carabinieri hanno arrestato, in flagranza di reato, due persone per produzione, traffico e detenzione illecita di sostanza stupefacente. Scoperta anche una vasta  piantagione di cannabis indica composta da 80 piante in avanzato stato vegetativo, molte delle quali alte circa due metri e mezzo.

In manette sono finiti Rosario Galati Massaro, 28 anni e Saro Conti Mica, 39 anni, entrambi originari di Tortorici. Già da tempo i militari dell’Arma avevano rilevato anomali movimenti di soggetti che improvvisamente si dileguavano nel nulla inerpicandosi nella campagne circostanti la località Cammà, nel territorio di Capri Leone.

Le piante di marijuana sono state sequestrate, mentre i due sono stati posti ai domiciliari in attesa dell’udienza di convalida davanti al Tribunale di Patti.

Condividi




Change privacy settings