Fondo Fucile, sequestrato motociclo usato durante i disordini di Capodanno

redstage

Fondo Fucile, sequestrato motociclo usato durante i disordini di Capodanno

venerdì 21 Gennaio 2022 - 09:57

È stato sequestrato un mezzo usato in occasione dei disordini che si sono verificati lo scorso 31 dicembre a Fondo Fucile, in occasione dell’attività anti-falò disposta dalla Questura di Messina. Si tratta di un motociclo, confiscato dalla Polizia metropolitana, che si trovava in località Santo.

A seguito dell’analisi dei dati raccolti durante l’intervento dello scorso 31 dicembre a Fondo Fucile, nell’ambito del quale rimase ferito il neo comandante Daniele Lo Presti, si è accertato che uno dei veicoli usati dagli autori dei disordini in questione risultava sprovvisto della copertura assicurativa, oltre che della revisione ministeriale. Il mezzo era già stato sottoposto a sequestro lo scorso 13 gennaio, a seguito di un intervento dei carabinieri, i quali hanno constatato che il conducente, un giovane messinese di 18 anni, risultava altresì privo della patente di guida.

Gli operatori della polizia metropolitana hanno contestato pertanto al proprietario del mezzo 866 euro per mancanza di copertura assicurativa e 173 euro per mancata revisione. Il mezzo è stato trasportato presso un deposito convenzionato con la locale prefettura.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta