TENNISTAVOLO – Top Spin Messina sfida Apuania Carrara per il primato in serie A1

Giuseppe Luppino

TENNISTAVOLO – Top Spin Messina sfida Apuania Carrara per il primato in serie A1

La squadra allenata da Wang Hong Liang, capolista a punteggio pieno, è attesa dal match clou del campionato di Serie A1, in programma questo mercoledi a Villa Dante con inizio alle ore 16. La gara è valida come recupero della quinta giornata
martedì 04 Maggio 2021 - 22:22
TENNISTAVOLO – Top Spin Messina sfida Apuania Carrara per il primato in serie A1

La grande sfida che vale il primato in classifica. Top Spin Messina Fontalba e Apuania Carrara si affronteranno mercoledì 5 maggio, alle ore 16, nella palestra di Villa Dante (a porte chiuse), per il recupero della quinta giornata del campionato di Serie A1 di tennistavolo maschile.

Lo spettacolo è assicurato tra due squadre che hanno saputo sin qui soltanto vincere. La formazione allenata da Wang Hong Liang, capolista con 16 punti, ottenuti facendo bottino pieno negli otto incontri disputati, si trova a +2 sui toscani che hanno giocato sette match e sono reduci dal successo per 4-0 a Cagliari contro la Marcozzi. L’A4 Verzuolo Tonoli-Scotta è terza con 13 punti, collezionati però in nove partite.

Andrea Landrieu e il coach Wang Hong Liang

In palio tra Top Spin Messina Fontalba e Apuania Carrara c’è dunque il primo posto, molto importante in ottica playoff. L’appendice post regular season, che assegnerà lo scudetto 2021, si svolgerà con semifinali (28-29 maggio) e finale (2 giugno) in gara secca sul campo della migliore classificata.

Tra i padroni di casa rientra dopo l’infortunio il leader João Monteiro. Il campione portoghese prenderà parte all’appuntamento clou del campionato insieme ai compagni, Marco Rech Daldosso e Jordy Piccolin, confermatisi in seconda e quarta posizione dopo l’aggiornamento delle classifiche nazionali individuali e il francese Andrea Landrieu.

Rientra dopo l’infortunio Joao Monteiro (Top Spin Messina)

Per l’Apuania Carrara in organico gli azzurri Mihai Bobocica e Leonardo Mutti, rispettivamente numero 1 e 3 del ranking italiano, più i russi Aleksander Shibaev e Alexey Liventsov e il francese Paul Armand Lavergne.

Il presidente Giuseppe Quartuccio commenta alla vigilia: “Carrara è una squadra attrezzata per primeggiare in Italia e competere anche a livello europeo. Sarà una sfida avvincente e sicuramente appassionante. Noi siamo pronti a giocarci le nostre carte.”C

Considero questa una partita molto importante – continua Quartuccio – ma non determinante; quelle decisive si giocheranno ai playoff, perché non è affatto detto che chi dovesse vincere questo incontro non perderà poi in semifinale o in un’eventuale finale. Mio padre mi ha insegnato a predicare prudenza e umiltà”.

Due giorni dopo la gara contro l’Apuania Carrara per la Top Spin Messina Fontalba ci sarà un nuovo impegno casalingo. Avversario venerdì 7 maggio, ancora a Villa Dante, sarà l’Aon Milano Sport, con inizio alle ore 17, nell’ultimo incontro di regular season, valido per la decima giornata.

Marco Rech Daldosso in una fase di gara

Classifica:

Top Spin Messina Fontalba 16 punti (8 partite giocate)

Apuania Carrara 14 (7)

A4 Verzuolo Tonoli Scotta 13 (9)

Marcozzi Cagliari 10 (9)

Il Circolo Prato 9 (7)

TT Reggio Emilia Ferval 7 (8)

Tennistavolo Norbello 7 (7)

Sant’Espedito Napoli 6 (8)

Aon Milano Sport 4 (8)

Cus Torino 2 (8)

TT Vigevano Sport 0 (9)

Jordy Piccolin (Top Spin Messina)

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta