Targa di riconoscimento per l’ex carabiniere che trovò il corpo di Gioele

redstage

Targa di riconoscimento per l’ex carabiniere che trovò il corpo di Gioele

giovedì 01 Aprile 2021 - 09:55

Ieri il comune di Capo d’Orlando ha voluto premiare Giuseppe Di Bello, l’ex carabiniere che, lo scorso agosto, ha trovato il corpo del piccolo Gioele Mondello.

Su proposta del sindaco Franco Ingrillì, all’ex militare dell’Arma è stata consegnata una targa di riconoscimento “per la disponibilità, l’impegno, l’abnegazione e il grande cuore”.

Presenti alla cerimonia anche i familiari di Gioele e sua madre, anch’essa morta in delle circoscanze ancora da chiarire.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta