Unime: premiata a Roma la prof. Paola Ricci Sindoni

A Roma l’Associazione Nazionale di Medici “Medicina e frontiere”, ispirata alle pratiche delle Medical Humanities, ha premiato Paola Ricci Sindoni, docente della UniversitĂ  di Messina. Si legge nella motivazione: “Appassionata studiosa di Filosofia Morale ed Etica delle grandi religioni presso la Scuola accademica peloritana, direttore e promotore delle attivitĂ  del Master in Etica delle Risorse Umana, Paola Ricci Sindoni rappresenta un riferimento di primo piano nello studio della filosofia e della religione, le relazioni tra le quali ha approfondito con originale personalitĂ  scientifica e brillante e moderna impostazione. Il suo interesse spazia dalla filosofia tedesca del Novecento al pensiero ebraico moderno e contemporaneo, dalla cristologia filosofica alla mistica delle grandi religioni, con un’attenzione e una sensibilitĂ  particolari per il pensiero femminile. Ha pubblicato numerosi saggi in riviste italiane e partecipato come relatrice a vari convegni internazionali, fa parte del Consiglio direttivo di vari organismi, come il Centro internazionale di fenomenologia, l’Associazione internazionale dei filosofi della religione, il Centro di Etica generale e applicata dell’UniversitĂ  di Pavia ed è stato membro del Comitato Nazionale di Bioetica. Quando Paola Ricci Sindoni fonda, insieme a illustri colleghi, l’Associazione Scienza & Vita, di cui sarĂ  anche apprezzatissimo Presidente, lo fa a coronamento di un percorso culturale e personale che l’ha sempre vista in prima linea nell’elaborazione di un pensiero originale e ‘di frontiera’ in ambito speculativo e di una testimonianza audace di carattere identitario ma non dogmatico. Ed è proprio per il suo impegno, teso a tradurre in azione socio-culturale il fecondo patrimonio dei brillanti studi accademici, e per il suo coraggio nell’affrontare i temi di piĂą scottante e acceso dibattito in difesa dei principi fondamentali, che Medicina e Frontiere ha deciso di conferire alla prof.ssa Paola Ricci Sindoni il riconoscimento speciale per l’attivitĂ  scientifica e di promozione della vita nel pieno rispetto dei diritti di ogni essere umano”.

Condividi




Change privacy settings