Evasione e detenzione di droga, 33enne bloccato dai carabinieri a Barcellona

I carabinieri di Barcellona Pozzo di Gotto hanno arrestato C. F. R., 33enne, già noto alle forze dell’ordine, sottoposto al regime della detenzione domiciliare, ritenuto responsabile di evasione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel corso di un servizio di controllo nei confronti di soggetti sottoposti a misure restrittive della libertà personale, i carabinieri hanno sorpreso l’uomo all’esterno della propria abitazione, senza alcuna autorizzazione. I militari hanno notato nel giovane un atteggiamento nervoso e hanno deciso di effettuare una perquisizione dell’abitazione. Una volta all’interno dell’appartamento, il 33enne ha cercato di disfarsi di un oggetto, lanciandolo da una finestra. I carabinieri si sono accorti del gesto e hanno prontamente recuperato un pacchetto, rinvenendo all’interno 4 involucri contenenti marijuana per un peso complessivo di 26 grammi. Nel corso della perquisizione domiciliare i militari dell’Arma hanno rinvenuto anche un bilancino elettronico di precisione.

La sostanza stupefacente ed il bilancino di precisione sono stati sequestrati.

Al termine delle formalità di rito, l’arrestato è stato accompagnato presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa del giudizio direttissimo.

Condividi




Change privacy settings