Asp: “Nessun nuovo caso di salmonellosi in centro cittĂ , circola una chat inverosimile”

La vicenda legata al sospetto caso di salmonellosi che sta alimentando in queste ore una “catena” via WhatsApp è destituita e priva di ogni fondamento. La conferma proviene da Salvatore Muscolino, direttore del Dipartimento Igiene pubblica e da Santi La Macchia, direttore UnitĂ  operativa complessa di Igiene degli alimenti di origine animale dell’Asp di Messina.

La chat che sta correndo sulla rete mettendo alla gogna locali cittadini completamente estranei ai fatti, ha indotto i dirigenti dell’Asp di Messina a smentire una notizia incontrollata che sta generando allarme sociale in cittĂ  e danni di immagine ai locali ingiustamente citati. Locali dati per chiusi per casi di salmonellosi e carenza di igiene ma che invece stanno regolarmente operando.

Rimango esterrefatto – afferma Santi La Macchia – rispetto a queste notizie che si stanno propagando sulla rete. D’intesa con il Direttore del dipartimento di Igiene pubblica dell’Asp, smentiamo categoricamente nuovi casi di salmonellosi riscontrati in locali del centro cittĂ . L’unico si riferisce ad una pasticceria del centro-nord della cittĂ  in cui sono stati riscontrati casi il 19 e il 24 giugno scorsi. Vogliamo tranquillizzare quindi la gente, rispetto a queste notizie che stanno circolando in maniera incontrollata e che colpiscono attivitĂ  che nulla hanno a che vedere con i casi di salmonellosi. Ho letto pure io i nomi dei locali e devo dirle che se dovessi prendermi un gelato a Messina andrei al ritrovo Santoro di Piazza Cairoli“.

Condividi




Change privacy settings