Movida turbolenta, 12enne finisce in ospedale per 2 birre

Una ragazzina di 12 anni è finita in ospedale per avere ingurgitato due birre di quelle strong.

La vittima della “movida selvaggia” post lockdown, per poco non ci rimetteva la pelle ed è stata letteralmente salvata dai soccorsi immediati.

Pare che le birre siano state allungate alla piccola vittima da un maggiorenne. Su questo sono in corso le indagini delle forze dell’ordine.

Ieri sera nell’ambito dei controlli, sono state sospese le licenze a due locali per problemi di carattere amministrativo.

Condividi




Change privacy settings