L'assassino di Lorena ha confessato l'omicidio

Redazione

L'assassino di Lorena ha confessato l'omicidio

martedì 31 Marzo 2020 - 22:32
L'assassino di Lorena ha confessato l'omicidio

I carabinieri della Compagnia di Taormina hanno eseguito lo stato di fermo giudiziario emesso dalla Procura della Repubblica a carico di Antonio De Pace, 28 anni, accusato di avere ucciso la compagna 27enne, Lorena Quaranta, nell’appartamento di Furci Siculo.

Il giovane ha confessato il delitto fornendo una versione dei fatti che è al vaglio dell’autorità giudiziaria. La donna strangolata è originaria di Favara, in provincia di Agrigento, lui di Vibo Valentia. Entrambi studenti di Medicina all’Università di Messina.
Il convivente l’avrebbe uccisa strangolandola al culmine di una lite, poi avrebbe tentato di suicidarsi procurandosi tagli ai polsi e al collo. Sarebbe stato lui a chiamare i carabinieri.
De Pace questa sera è stato condotto nel carcere di Gazzi, dove nelle prossime ore sarà interrogato dal magistrato che si sta occupando del caso. Ancora oscuro il movente dell’omicidio.