IL MINISTRO LAMORGESE DENUNCIA DE LUCA

Sono stati segnalati all’autoritĂ  giudiziaria i comportamenti tenuti dal sindaco di Messina perchè censurabili sotto il profilo della violazione dell’articolo 290 del Codice penale (Vilipendio della Repubblica, delle Istituzioni costituzionali e delle Forze armate).

La decisione è stata assunta dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese. Lo ha reso noto il Viminale.

Il sindaco di Messina aveva letteralmente mandato a quel paese il ministro dell’Interno. Quello di De Luca è stato considerato un comportamento censurabile.

Condividi




Change privacy settings