Sbarco migranti, stupisce il silenzio del sindaco De Luca

Nemmeno un post su Fb, lui che documenta anche le cose più futili. Sullo sbarco dei migranti della “Sea Watch” lascia interdetti i cittadini messinesi il silenzio tombale del sindaco Cateno De Luca. Lui che è sempre pronto a schierarsi in prima linea per le “giuste cause”.

Stupisce il fatto che Cateno De Luca non abbia nemmeno preso una posizione politica in un momento critico per il Paese, colpito dal Coronavirus.

Sui Social i cittadini manifestano paura per lo sbarco di oltre 200 migranti dalla “Sea Watch” a Messina. Il via libera allo sbarco l’ha dato il premier Conte, sebbene il governatore Musumeci abbia manifestato la propria contrarietà allo sbarco dei migranti consigliando di lasciare i migranti sulla nave per la quarantena.

Nessun allarmismo in un momento delicato, ma era logico attendersi un minimo di precauzione da parte della Autorità tenuto conto che il virus si propaga alla velocità della luce.

Cateno De Luca ha scelto la via del silenzio non si capisce per quale motivo, lui che avrebbe dovuto schierarsi in prima linea per salvaguardare la salute pubblica dei propri cittadini.

Condividi




Change privacy settings