Ruba in un supermercato e si spaccia per un’altra persona: rumena finisce in manette

Avrebbe rubato merce di vario tipo dagli scaffali di un supermercato, ma è stata bloccata alle casse. È il motivo per cui è stata tratta in arresto Mihaela Raducanu, 45enne di nazionalità rumena che, stando alle ricostruzioni degli agenti di Polizia, ieri è stata sorpresa mentre cercava di consumare un furto in un supermercato della zona nord della città. Inoltre, la donna avrebbe dichiarato false generalità spacciandosi per un’altra persona.

È scattato pertanto l’arresto per i reati di furto aggravato e false dichiarazioni sulla propria identità. Su disposizione dell’autorità giudiziaria, la 45enne è stata sottoposta agli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo previsto per stamani.

Condividi




Change privacy settings