Carnevale "fantasma" a piazza Cairoli, trascurata la più importante piazza della città?

Redazione

Carnevale "fantasma" a piazza Cairoli, trascurata la più importante piazza della città?

lunedì 17 Febbraio 2020 - 09:30
Carnevale "fantasma" a piazza Cairoli, trascurata la più importante piazza della città?

Questa mattina l’amministrazione comunale si appresta a presentare alla stampa “Il Carnevale più bello dello Stretto”, una serie di eventi che vedranno protagonista soltanto piazza Duomo. Le altre zone della città saranno toccate solo di striscio da una sfilata di carri che avrà due partenze distinte (villa Dante e piazza Castronovo), per concludersi entrambe a piazza Duomo.

Il programma varato dal sempre più discusso assessore Pippo Scattareggia “penalizza” oltre misura la centralissima piazza Cairoli, dove, per l’appunto vi sarà un carnevale fantasma. E dire che la “BlueSeeSicily” aveva presentato un cartellone di eventi a costo zero per palazzo Zanca, allo scopo di animare il centro commerciale della città.

“Abbiamo presentato il progetto ad inizio gennaio – afferma Teresa Impollonia, direttore artistico del sodalizio messinese – ma dopo una serie di rimpalli e rinvii ad oggi non abbiamo ricevuto alcuna risposta. Con il supporto di sponsor privati avevamo immaginato una serie di eventi che avrebbero movimentato il carnevale a piazza Cairoli, ma l’assessore Scattareggia non ci ha dato alcuna risposta né positiva né negativa e dire che lo scorso anno abbiamo organizzato un bel Carnevale a piazza Cairoli, forse a qualcuno non è piaciuto? O qualcuno vicino all’assessore Scattareggia non gradisce che proponiamo iniziative? Questo il sindaco lo deve sapere perché riteniamo sia penalizzante per il centro della città che per questa festa per i più piccoli non sia stato previsto proprio nulla da quello che ci risulti. Poi il buon Scattareggia potrebbe tirare fuori dal cilindro qualcosa e ne saremo ben lieti”.