Avevano chiuso un occhio, 5 vigili indagati

Cinque vigili urbani di Lipari, nel 2017 e 2018, avrebbero sanzionato automobilisti che non rispettavano il Codice della strada, ma non il titolare di un autonoleggio che aveva commesso le stesse infrazioni. Sulla vicenda la Procura di Barcellona Pozzo di Gotto ha notificato ai vigili, e anche al titolare dell’autonoleggio, l’avviso di conclusione indagini che in genere prelude al rinvio a giudizio.

Gli indagati sono il titolare dell’attivita’ Luigi Cammarano e i vigili Bartolomea Luca, Bartolomeo Di Pietro, Daniela Castrogiovanni, Anna Grazia Spurio e Giuseppe Martella. Per il pm Alessandro Liprino, “con disparita’ di trattamento avrebbero omesso di sanzionare i veicoli parcheggiati in divieto di sosta nella disponibilita’ del Cammarano, sanzionando, invece, altri veicoli in sosta nelle medesime circostanze di tempo e luogo”.

Condividi