Salina, nasce la birra alla malvasia

A Salina, terra di capperi e malvasia mancava solo la birra. Cosi l’azienda agricola di Daniela Virgona di Malfa, in collaborazione con l’Italian Grape Ale Chinaschi, ha creato la prima birra al mondo alla Malvasia eoliana.

Gli specialisti, nella giornata del “Cappero day”, hanno potuto gustare negli appositi boccali anche il profumo di albicocca, fichi secchi e miele insieme all’uso dei nobili luppoli europei sposati alla Malvasia delle Eolie. Una nuova eccellenza dell’isola Patrimonio dell’Umanita’.

Condividi