Tragico schianto all’alba, muore una ventenne. Tornava da un 18esimo

Martina Carbonaro, di 20 anni, è morta nella notte a causa di un incidente stradale sulla via Consolare Pompea.

La Fiat Panada sulla quale si trovava la giovane avrebbe iniziati a sbandare mentre procedeva nella direzione nord-sud, probabilmente a causa dell’alta velocitĂ , andandosi a schiantare contro una vettura posteggiata.

A bordo della vettura vi erano 4 ragazze che stavano facendo ritorno da una festa di 18, tenutasi nei pressi di Ganzirri. L’impatto secondo la ricostruzione dei vigili urbani sarebbe stato fatale, la ragazza sarebbe stata sbalzata dalla vettura subito dopo l’impatto.

Ferite le altre occupanti della vettura in modo non grave. Sul posto per regolare il traffico vigili urbani e carabinieri. Intorno alle 8 sono state completate le operazioni di ricostruzione dell’incidente e rimosse le autovetture.

Il corpo della ragazza è stato rimosso e messo a disposizione della magistratura, non è escluso venga disposta l’autopsia dal magistrato che si sta occupando del caso. La conducente della vettura sarĂ  iscritta nel registro degli indagati per omicidio colposo.

Condividi