Duca: “Domani sarà un Pride libero”

Domani sara’ un Pride libero, aperto a tutti: siamo tutti invitati a partecipare e non dobbiamo dimostrare altro che noi stessi rimarcando la voglia di vivere e di liberta’ da parte di tutti. Rivendichiamo piu’ diritti per tutte le minoranze”.

Cosi’ Rosario Duca, presidente di Arcigay MESSINA, presentando stamani in conferenza stampa il primo Pride dello Stretto. L’appuntamento e’ a Piazza Antonello, luogo da cui partira’ il corteo, che fara’ tappa a Piazza Cairoli per giungere a Piazza Municipio. In occasione del “Pride dello Stretto”, con ordinanza sindacale, dalle 16 sino alla conclusione dell’evento, sono stati disposti per un raggio di 300 metri i divieti di vendita e somministrazione di bevande alcoliche superiori al 5%, e di vendita e somministrazione di bevande o di qualsiasi altro prodotto in lattine e contenitori di vetro, di cui viene comunque vietato l’utilizzo a

Condividi




Change privacy settings