Salina celebra il suo “postino”. Ricordo di Massimo Troisi

Salina oggi celebra il suo ‘postino’. Il 4 giugno di venticinque anni fa moriva uno degli attori e registi piu’ amati del cinema italiano: Massimo Troisi, il cui ricordo e’ legato soprattutto all’isola di Salina dove giro’ l’ultimo capolavoro “Il Postino”, candidato a quattro premi Oscar e vincitore di una statuetta per la colonna sonora.

MareFestival ogni anno ricorda lo straordinario artista originario di San Giorgio a Cremano con la consegna di un riconoscimento istituito sette anni fa insieme con la madrina della manifestazione Maria Grazia Cucinotta, interprete della pellicola che le cambio’ la vita e le diede il successo internazionale.

L’attrice torna al Festival, dopo che nel 2012 inauguro’ la prima strada di Salina intitolata a Troisi, il porticciolo turistico dove attraccano gli aliscafi, impreziosito da una scultura di Antonello Arena, donata dalla manifestazione all’isola. L’ottava edizione della kermesse organizzata dall’associazione culturale Prima Sicilia, si svolgera’ da giovedi’ 11 a domenica 14 luglio nell’isola eoliana.

Condividi




Change privacy settings