Incidente di Paradiso, indagato il conducente del mezzo pesante

Redazione

Incidente di Paradiso, indagato il conducente del mezzo pesante

mercoledì 08 Maggio 2019 - 15:25
Incidente di Paradiso, indagato il conducente del mezzo pesante

La Procura di Messina ha iscritto nel registro degli indagati il conducente del mezzo pesante che ha schiacciato, ieri pomeriggio, la studentessa messinese Margherita Rosso.
Occorre specificare che si tratta di un atto dovuto da parte della Procura di Messina che sta indagando sull’incidente che è costato la vita alla ragazza di 24 anni, morta schiacciata sotto le ruote del mezzo condotto da un autista di Caltanissetta. Gli investigatori hanno anche sentito alcuni testimoni per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente.
Posti sotto sequestro lo scooter sul quale viaggiava Margherita Rosso, il mezzo pesante, e una “Fiat Uno” che procedeva in direzione Sud. A quanto pare, secondo la prima ricostruzione, la ragazza avrebbe tentato di superare il camion in un tratto di rettilineo, ma vedendo sopraggiungere una vettura nel senso di marcia opposto avrebbe rallentato improvvisamente. A questo punto, il mezzo pesante avrebbe agganciato lo scooter e la sfortunata donna è finita sotto le sue ruote.
Ad accorgersi di quanto stava accadendo sono stati alcuni testimoni i quali attraversi dei cenni hanno spinto l’autista a fermare la corsa del camion che era diretto alla piattaforma di Pace della MessinaServiziBeneComune.