Europee, Rizzo ci riprova: "Con Musumeci rapporti splendidi"

Redazione

Europee, Rizzo ci riprova: "Con Musumeci rapporti splendidi"

lunedì 06 Maggio 2019 - 18:59
Europee, Rizzo ci riprova: "Con Musumeci rapporti splendidi"

Per Francesco (Ciccio) Rizzo è come se il tempo si fosse fermato: stesso partito e stessa candidatura rispetto alle Europee del 2014. Identico è lo slogan che tratteggia la sua campagna elettorale, presentata oggi a Messina: “Il Vento delle Isole sull’Europa”.

Rispetto a cinque anni addietro c’è la consapevolezza che lo sbarramento del 4% potrà essere superato senza eccessivi patemi d’animo. Ciccio Rizzo è un sovranista conservatore, tant’è che è il candidato di quel movimento che ha visto fra i suoi fondatori Alemanno.

“Con Musumeci i rapporti sono splendidi, abbiamo parlato nei giorni scorsi più di un’ora e la mia candidatura non incrinerà i nostri rapporti che sono stati e continueranno ad essere ottimi”. Ciccio Rizzo sgombra subito il campo da possibili equivoci, generati peraltro dalla “rottura” fra Musumeci e Stancanelli: quest’ultimo è noto abbia sposato il progetto della Meloni.

Affermazione dei valori della Destra, un’Europa forte con l’affermazione della confederazione europea di Stati sovrani sono soltanto alcuni temi di portata generale che animano la campagna di Rizzo. Ma poi ci sono i temi che riguardano le Isole (Sicilia e Sardegna, con uno sguardo alle Eolie dove Rizzo è consigliere comunale), come la fiscalità di vantaggio, la difesa del mare contro la concorrenza sleale e quindi la valorizzazione del nostro territorio che in questi ultimi decenni – ha detto Rizzo in conferenza stampa – è stato svenduto alle multinazionali. Per quanto riguarda Messina, il “simbolo” della campagna elettorale di Rizzo sarà la Ziona Falcata, la cui valorizzazione rientra in un progetto di rilancio del territorio.

Alla conferenza stampa di questa mattina sono interventi i parlamentari regionali di FdI, Eliva Amata e Antonio Catalfamo, e l’avvocato Piero Adamo.