Terziario: moderato ottimismo per il futuro della Gicap

C’è moderato ottimismo per il futuro della Commerciale Gicap Spa, l’azienda messinese che gestisce oltre 50 punti vendita fra Sicilia e Calabria che nelle scorse settimane ha dichiarato lo stato di crisi. Ieri pomeriggio s’è tenuto un incontro fra i vertici aziendali e le rappresentanze sindacali, nel corso del quale è stato affrontato il tema riguardante il futuro degli oltre 700 lavoratori.

L’azienda ha manifestato la propria volontĂ  di passare la gestione dei punti vendita (mediante fitto con opzione di vendita), ad una societĂ  controllata dal colosso della grande distribuzione Apulia Spa. La trattativa è molto avviata e da parte sindacale c’è la ferma richiesta di preservare tutti i livelli occupazionali.

La vertenza sarĂ  spostata sui tavoli del Ministero per lo sviluppo economico e si attende la convocazione della parti a brevissima scadenza considerato che molti fornitori da qualche settimana hanno chiuso con le forniture e i punti vendita sono sprovvisti di merce deperibile. La corsa contro il tempo è appena iniziata e considerata la portata della vertenza che coinvolge due regioni (Sicilia e Calabria), e il numero dei lavoratori c’è da attendersi una convocazione con il carattere dell’urgenza.

Da parte sua la Gicap avrebbe garantito la volontĂ  di salvaguardare i livelli occupazionali.

Condividi