Guida ubriaco, sbanda e finisce sulla veranda di una casa

Un uomo di 45 anni, ubriaco alla guida della sua vettura (una Opel Agila), ha perso il controllo del mezzo nella notte e dopo avere investito uno scooterista ha finito la sua corsa sulla veranda di un’abitazione.

E’ accaduto nella notte in via Consolare Pompea, all’altezza di Sant’Agata. Il bilancio parla di due feriti, il conducente della vettura risultato positivo al test, e il conducente di un ciclomotore. Entrambi non versano in gravi condizioni e sono stati medicati al Pronto soccorso dell’ospedale Papardo.

I rilievi sono stati eseguiti dagli agenti della Polizia municipale.

Condividi