La Polizia scopre deposito di moto rubate

La polizia di MESSINA ha scoperto un deposito di ciclomotori rubati. Uno di questi era stato sottratto al legittimo proprietario nella giornata di ieri e, nel corso delle ricerche protrattesi fino a notte inoltrata, e’ stato ritrovato e restituito immediatamente. Altri due, invece, erano stati rubati nel 2018, fino ad ora mai ritrovati e adesso affidati in custodia giudiziale per la restituzione. Il rinvenimento e’ avvenuto in tarda nottata quando gli agenti, individuando un garage abbandonato, hanno deciso di ispezionarlo. A tal fine, e’ stato necessario anche l’ausilio dei Vigili del Fuoco i quali hanno tagliato uno dei lucchetti per consentire l’accesso.

Condividi