Un giallo la morte di Vittoria Gatto: indaga la Procura

La Procura di Messina vuole vederci chiaro sulla morte di Vittoria Gatto, la donna di 65 anni, morta ieri pomeriggio due ore dopo l’incidente che l’ha vista coinvolta.

La donna al momento dei soccorsi era perfettamente vigile e accusava solo un forte dolore al petto, nonostante il volo con la sua automobile in una scarpata, sui Colli San Rizzo. La vittima dell’incidente una volta giunta in ospedale è stata sottoposta ai controlli di routine ma dopo due ore dal suo ricovero è deceduta.

A quanto pare a causare la morte sarebbe stata un’emorragia interna scatenata da un trauma toracico. Sull’accaduto il sostituto procuratore Anna Maria Arena che ha giĂ  disposto l’acquisizione delle cartelle cliniche e fatto acquisire dagli uomini della polizia giudiziaria tutti i documenti necessari per ricostruire cosa sia accaduto una volta la vittima dell’incidente giunta in ospedale.

Le cause della morte potrebbero essere determinate a seguito dell’esame medico-legale che potrebbe essere eseguito nei prossimi giorni.

Condividi