Furto in abitazione, 31enne arrestato dai carabinieri di Bordonaro

I carabinieri di Bordonaro hanno arrestato N. D. G., 31 anni, in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip del Tribunale di Messina poiché ritenuto responsabile del reato di furto in abitazione.

Il provvedimento scaturisce dall’attività d’indagine avviata alla fine del mese di febbraio dai militari della Stazione di Bordonaro, dopo la denuncia di un furto di gioielli e capi d’abbigliamento in un’abitazione in località Valle degli Angeli.

I carabinieri hanno acquisito e visionato le immagini delle telecamere dei sistemi di videosorveglianza della zona ed alcune di queste hanno immortalato il ladro mentre stava uscendo dalla casa derubata, allontanandosi con un complice rimasto al momento sconosciuto.

Nelle fasi della fuga, il ladro si è scoperto il volto ed i militari lo hanno riconosciuto con certezza proprio in N. D. G., già conosciuto a causa dei suoi precedenti giudiziari e lo hanno denunciato alla Procura di Messina che ha richiesto il provvedimento cautelare. L’arrestato è stato rinchiuso nel carcere di Gazzi.

Condividi