Uil, Alessandrino entra nel Consiglio nazionale

“La UIL Messina esprime profonda soddisfazione per la meritata elezione del messinese Angelo Alessandrino, Segretario della UIL RUA (Ricerca, Universitá, Afam), nel Consiglio Universitario Nazionale. Infatti, Alessandrino, ottenendo ben 1676 voti di preferenza, è stato eletto nella quota riservata al personale tecnico-amministrativo che è composta da tre soli rappresentanti in tutto il territorio nazionale,” lo ha affermato Ivan Tripodi, Segretario generale UIL Messina.

“Il CUN è un importante organo del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e ne fanno parte i rappresentanti eletti da tutte le componenti dell’Università. Il CUN ha il compito istituzionale di sviluppare la ricerca e la didattica, in un’ottica di armonizzazione internazionale e in raccordo con l’evoluzione legislativa in materia” ha proseguito Tripodi.

“L’elezione di Angelo Alessandrino, invidiato dirigente sindacale della UIL, nel prestigioso organo ministeriale rappresenta un giusto riconoscimento a coronamento dei tanti sacrifici fatti ed è una grande opportunità per portare ai più alti tavoli Istituzionali le tante problematiche del personale tecnico-amministrativo. Inoltre, con un pizzico di orgoglio, possiamo affermare che il successo elettorale di Alessandrino è un ulteriore premio per la coerente azione politico-sindacale che la UIL Messina, insieme a tutte le sue Categorie, sta portando avanti per il rilancio del nostro territorio“ ha concluso Ivan Tripodi, Segretario generale UIL Messina.

Condividi