Truffe alle assicurazioni, assoluzione piena per il dott. Domenico Cotroneo

Finisce il calvario giudiziario per il dott. Domenico Cotroneo, finito nel calderone dell’inchiesta “First Aid”. Ieri pomeriggio il collegio giudicante, oltre alle 24 condanne, ha sentenziato l’assoluzione piena per il medico messinese.

L’indagine era scattata a seguito di alcune denunce da parte delle compagnie assicurative su presunti incidenti fantasma ed aveva portato al coinvolgimento di numerosi periti e professionisti.

Fra questi vi era anche il dott. Cotroneo per il quale è giunta l’assoluzione con formula piena assieme ad altri sei indagati. Per 24 invece sono arrivate condanne anche pesanti in primo grado.

Condividi