Quando l’auto è a misura di guidatore: presentata la nuova BMW Serie 3

Tu parli, lei ti ascolta. Tu chiedi, lei esegue. Tu riferisci, lei apprende. Senza alcun dubbio quello dell’innovazione tecnologica rappresenta uno dei comparti sul quale ha deciso di investire maggiormente il Gruppo BMW per la sua nuova Serie 3, la berlina piĂą venduta dall’azienda bavarese che è stata presentata nella giornata di ieri presso il lussuoso showroom Formula 3 di Messina. La nuova Serie 3 sarĂ  infatti dotata del cosiddetto BMW Intelligent Personal Assistant, un sistema di intelligenza artificiale che, nell’ambito di un processo di apprendimento continuo, è in grado di memorizzare le abitudini del guidatore e, dunque, anticipare le sue necessitĂ . Insomma, un assistente personale in grado di riprodurre un’esperienza di guida tarata sul singolo conducente che, tra le altre cose, può essere attivato vocalmente in qualunque modo: una caratteristica che probabilmente lo rende unico nel suo genere è infatti quella di poter assegnare ad esso un nome a proprio piacimento. Tra le altre dotazioni sotto il versante tecnologico si ricordano poi il BMW Parking Assistant, il sistema ideato per facilitare le manovre di parcheggio che adesso è in grado di ripercorrere al contrario gli ultimi 50 metri, e il BMW Comfort Access, il sistema che consente di aprire la vettura e accendere il motore tramite l’uso del solo smartphone grazie alla tecnologia NFC.

Focalizzandoci invece sul noto concessionario ufficiale del marchio BMW ma rimanendo comunque in ambito di innovazione tecnologica, vale la pena sottolineare l’inedita partnership avviata tra il Gruppo Formula 3 e la banca online Widiba, il cui leitmotiv è proprio da ricondurre nell’implementazione delle tecnologie a beneficio della propria clientela: “Così come BMW ha deciso di puntare molto sulle tecnologie per migliorare l’esperienza di guida, – spiega il district manager di Widiba, Christian Spampinato – Widiba ha scelto di fare altrettanto per ottimizzare i servizi offerti. Da qui la decisione di dare avvio a tale collaborazione con il Gruppo Formula 3”. “Il Gruppo Formula 3 – dichiara la marketing e quality officer di Formula 3, Matilde Ruggeri – è ben consapevole dell’importanza che riveste oggigiorno un approccio in cui è la tecnologia a far da padrona, motivo per cui abbiamo scelto di dialogare commercialmente con una realtĂ  come banca Widiba al fine di costruire delle opportunitĂ  di crescita per entrambe le parti”. In particolare, l’accordo prevede che entro il prossimo 31 marzo i clienti di banca Widiba potranno beneficiare di uno sconto dell’11% per l’acquisto di una nuova BMW Serie 3 presso lo showroom Formula 3.

Non solo tecnologia. Dire che l’azienda bavarese abbia puntato esclusivamente sulle tecnologie per la realizzazione della sua nuova berlina sarebbe però alquanto riduttivo, considerato che è stata riposta particolare attenzione anche sul design dell’auto. In particolare, la nuova Serie 3 assume adesso un carattere decisamente piĂą sportivo, grazie anche alle nuove prese d’aria laterali, alla calandra molto piĂą grande e sporgente e ai fari anteriori e posteriori completamente ridisegnati. Al fine di migliorare il comfort dei passeggeri seduti dietro, l’abitacolo è stato inoltre rivisitato, comportando complessivamente un aumento in lunghezza della vettura di 8 cm. Una crescita di dimensioni che però non corrisponde a un aumento di peso, anzi: nonostante i suoi 4,70 metri di lunghezza, la nuova BMW Serie 3 pesa 55 chili in meno, grazie soprattutto all’impiego di metalli come alluminio e magnesio.

La nuova BMW Serie 3 è disponibile nelle versioni Sport line e Luxury, ed è possibile provarla sabato 16 e domenica 17 presso lo showroom Formula 3.

Condividi