Acr vince 2-1 e incamera tre punti fondamentali

Partita fondamentale tra Messina e Locri in relazione alla salvezza, alle due squadre serve una vittoria. Il Messina scende in campo con la migliore formazione possibile al momento. Il nuovo arrivato Pirrrone va ancora in panchina. Nel Locri gioca il classe ’99 Orazio Pannitteri, in tribuna il vecchio bomber ex Messina Ciccio Pannitteri. Al 20′ del primo tempo, in tribuna accesso di alcuni club che contestavano vivacemente la società sino alla fine della prima parte di gara.

La cronaca: iniziata. 5′ punizione di Catalano, salva in angolo Manno. 9′ Catalano dalla destra mette in mezzo dove Cocimano stoppa di petto e con freddezza mette in rete.17′ tiro a fil di palo di Libri. 18′ Catalano in area tira sull’esterno della rete. 22′ rigore per il Locri. Batte De Marco, rete. 37′ Messina nuovamente in vantaggio con un colpo di testa di Traditi con Manno che esce a vuoto su punizione del solito Catalano.  Fine primo tempo. Iniziata la ripresa.

11′, doppia occasione per il Messina con Arcidiacono e Traditi, para Manna.Tripla sostituzione per il Locri. Dentro Costabile, Larosa e Trombino fuori Libri, De Marco e Biancola. 23′ colpo di testa di Ferrante di poco alto. 29′ il Messina cambia Catalano con Selvaggio. Nel Locri Bruzzese rileva Siano. 38′ Tedesco e Pirrone per Bossa e Marzullo. 46′ Cocimano manca clamorosamente il 3 a 1 a due passi dalla porta manda alto. 47′ esce proprio Cocimano,  al suo posto Carini. Dopo 4 minuti di recupero arriva il triplice fischio, il Messina scavalca il Locri ed il Città di Messina in classifica e va fuori dalla zona play-out.

ACR MESSINA-LOCRI 2 – 1

Marcatori: al 9’ pt Cocimano (M), al 22’ pt De Marco (L) rig., al 37’ pt Traditi (M).
Acr Messina: Meo, Biondi, Barbera, Traditi, Zappalà, Ferrante, Arcidiacono, Bossa (al 38′ st Tedesco), Marzullo (al 38′ st Pirrone), Cocimano, Catalano (al 31′ st Selvaggio). In panchina: Lourencon, Carini, Amadio, Sambinha, Ba, Mancuso. Allenatore: Oberdan Biagioni.
Locri: Manno, Russo (al 38′ st Cosentini), Libri (al 17’ st Trombino), Caruso, De Marco, Amato, Siano (al 32′ st Bruzzese), Biancola (al 17’ st Costabile), Strumbo, Codomitti, Pannitteri (al 17’ st La Rosa). In panchina: Pellegrino, Indelicato, Varricchio, Baccillieri.

Arbitro: M.Sicurello di Seregno

Assistenti: A.Blasiol di Bolzano e F.Scifo di Trento

Ammoniti:Barbera e Biondi per il Messina, Biancola, Condomitti e Siano per il Locri.

Paolo Crisafi

Condividi