Gravissimo incidente stradale nella notte: centauro in fin di vita per le ustioni. La moto era rubata

Incidente stradale nella notte, a Camaro, sul controviale che conduce allo svincolo autostradale. A rimanere vittima A. A., 21 anni, residente a Camaro. Il giovane è stato trasferito nella notte al civico di Reggio Calabria per le gravissime ustioni riportate. Il centauro – secondo una prima ricostruzione – pare stesse sfrecciando a velocitĂ  sostenuta in sella ad una motocicletta e autonomamente avrebbe perso in controllo del mezzo, in corrispondenza della scuola Gentiluomo.

La moto avrebbe urtato una Panda posteggiata ed è finita contro un’altra vettura prendendo fuoco. Il conducente della moto è stato investito dalle lingue di fuoco e solo l’immediato intervento di alcuni soccorritori, fra cui gli agenti di una Volante, ha evitato che bruciasse vivo.

Il giovane, in un primo momento, è stato condotto all’ospedale Piemonte ma nella notte, per la gravitĂ  delle ustioni, si è reso necessario il trasferimento in elicottero presso il centro grandi ustioni di Reggio Calabria, dove il centauro si trova ricoverato in prognosi riservata. Secondo i medici, sarebbe in imminente pericolo di vita.

Gli agenti della Polizia avrebbero accertato che il giovane si trovava in sella ad un motocicletta rubata e alla vista dei poliziotti avrebbe tentato una fuga finita male. Sono comunque in corso ulteriori accertamenti.

Condividi