Via San Jachiddu invasa dalle sterpaglie, MessinaServizi fa orecchio da mercante

Le sterpaglie hanno ristretto la carreggiata di quasi un metro. Siamo in via San Jachiddu, la frequentata arteria che conduce a Tremonti, una zona ad altissima densitĂ  abitativa.

I cittadini si lamentano perché giornalmente sono costretti a dovere fare i conti con gli ingorghi determinati dalla presenza di sterpaglie che invadono la carreggiata. A ciò si aggiunga il continuo passaggio indisciplinato di mezzi pesanti che forniscono un supermercato della zona, il cui transito avviene in orari non consentiti da apposite ordinanze municipali.

Della questione s’è interessato il consiglio della V Circoscrizione, ma a MessinaServiziBeneComune continuano a fare orecchio da mercante. A quanto pare vi sarebbero due soli addetti alla scerbatura assegnati alla V e VI Circoscrizione ed ovviamente non riescono a coprire le zone interessate dalla presenza di sterpaglie.

Condividi




Change privacy settings