Tir resta “incastrato” sul viale San Martino

“La foto allegata è emblematica”: inizia così la segnalazione di Libero Gioveni con un mezzo pesante sul viale San Martino, addirittura impossibilitato a svoltare.

“Vedere ancora una volta un bisonte della strada non solo circolare in pieno centro, ma persino ‘incastrato’ fra le vie strette perpendicolari al viale san Martino di un sabato sera qualunque, non è certamente un bel vedere e deve subito fare scattare l’ennesimo allarme a chi ha il dovere di impedire con forza questa autentica violenza urbana”.

Il consigliere comunale Libero Gioveni denuncia l’ennesimo episodio di presenza incontrastata di un Tir fra le vie del centro e annuncia la convocazione di una seduta della Commissione mobilitĂ  urbana alla presenza dell’assessore al ramo e del Comandante della polizia municipale.

Qui non si vuole addossare responsabilitĂ  ad alcuno – precisa Gioveni – specie se si pensa che il mal capitato autista ieri sera intorno alle ore 23 si sarĂ  certamente disorientato non essendo un nostro concittadino, ma il problema esiste e va affrontato con determinazione con tutti gli strumenti, mezzi e uomini che l’Amministrazione può mettere in campo per contrastare questo sempre piĂą periodico e pericoloso fenomeno.

La sicurezza in cittĂ  non può essere considerata un optional – prosegue convinto il Presidente della Commissione mobilitĂ  urbana – per cui nelle more di vedere nascere il nuovo porto di Tremestieri che certamente risolverĂ  definitivamente l’annosa problematica, ogni minuto trascorso in queste condizioni potrebbe risultare fatale per l’incolumitĂ  della cittadinanza!

Pertanto – conclude Gioveni – in Commissione si dovrĂ  affrontare il nodo non solo del mancato rispetto delle fasce orarie di interdizione ai tir, ma anche come riorganizzare meglio le azioni di controllo sul territorio da parte della polizia municipale.

Condividi