Operazione anti-abusivismo nel torrente Bordonaro

Secondo quanto disposto dall’assessore alla Protezione civile Massimiliano Minutoli, sono iniziate le attività di demolizione dei manufatti insistenti sul torrente Bordonaro occupati abusivamente da nuclei familiari e già colpiti da precedenti ordinanze di sgombero nel 2007 e nel 2011.

Gli interventi sono stati concertati tra i dipartimenti di Protezione civile e Polizia municipale al fine di assicurare il regolare svolgimento delle operazioni, che hanno riguardato una parte del torrente che sarà oggetto di lavori previsti nel corso dell’anno per la realizzazione della strada di collegamento tra Bordonaro Superiore e Bordonaro Inferiore.

Condividi




Change privacy settings