Era destinatario di un ordine di carcerazione, 43enne marocchino intercettato dalla Polfer

Non aveva documenti con sĂ©. I poliziotti della Sezione Polizia Ferroviaria di Messina che lo hanno sottoposto a controllo ieri, intorno alle 20.30, durante il servizio di vigilanza all’interno della stazione ferroviaria, sono risaliti alla sua identitĂ  grazie al foto-segnalamento: trattasi di Karim Hamdane, 43 anni, marocchino, destinatario di ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Catania.

Dopo le formalitĂ  di rito, l’extracomunitario è stato trasferito nel carcere di Gazzi; dovrĂ  scontare 10 mesi e 20 giorni di reclusione per lesioni personali e rifiuto di indicazioni sulla propria identitĂ  personale.

Condividi