Natale, l’associazione “Piazza Cairoli” fa un passo indietro. Pronto il piano B, ci sarĂ  la grande ruota panoramica

L’associazione “Piazza Cairoli”, con una nota a firma del presidente Marco Bellantone, ha annunciato che farĂ  un passo indietro rispetto al progetto “Natale 2018” di piazza Cairoli. “Impossibile allestire il progetto perchĂ© l’amministrazione non ha dato risposte nei termini indicati”. Questa la motivazione che ha indotto il sodalizio dei commercianti di Piazza Cairoli a fare un passo indietro rispetto al progetto presentato a Palazzo Zanca.

Senza vena polemica, ma sottolineando l’impossibilitĂ  di predisporre il progetto, il presidente Bellantone ha motivato la decisione assunta. Tuttavia, palazzo Zanca non è rimasto con le mani in mano, e preso atto della decisione assunta dall’associazione “Piazza Cairoli”, giĂ  stamattina ha avviato una proficua interlocuzione con un rappresentante di un gruppo imprenditoriale che, come prima cosa, si impegnerĂ  per portare a Messina la principale attrattiva, ovvero la grande ruota panoramica di quasi 40 metri che giĂ  lo scorso anno ha riscosso grande successo.

Imprenditori privati, in compartecipazione con il Comune di Messina, sosterranno la fattibilitĂ  del nuovo progetto che si avvarrĂ  di un’altra associazione per l’allestimento di un villaggio ricco di attrattive e la realizzazione di eventi che fungeranno da  richiamo per il centro commerciale cittadino.

Oggi pomeriggio previsto un nuovo incontro al termine del quale saranno resi noti i dettagli. Il gruppo Caronte&Tourist allestirĂ  come di tradizione il grande albero di Natale che campeggerĂ  all’ingresso di piazza Cairoli.

Condividi




Change privacy settings