Cassazione: annullato il maxi sequestro a Bonaffini e Chiofalo

La V Sezione della Cassazione ha annullato il maxi sequestro da 45o mln di euro alle famiglie Bonaffini e Chiofalo. La clamorosa decisione è stata emessa dai giudici della Suprema Corte che, di fatto, hanno azzerato il lavoro della Procura di Messina che portò al maxi sequestro di beni effettuato ai danni delle famiglie messinesi, molto note perchĂ© impegnate nell’ambito del commercio ittico.

I beni, quindi, per un valore milionario vengono restituiti a Sarino Bonaffini e Domenico Chiofalo, finiti entrambi nel mirino della magistratura messinese.

Condividi




Change privacy settings