Cardile a De Luca: “Stop a pressioni sul Consiglio comunale”

Il post del sindaco Cateno De Luca che annunciava sul suo profilo Fb i possibili scenari in ordine alla costituzione dell’Agenzia per il Risanamento, ha fatto andare su tutte le furie il presidente del Consiglio comunale Claudio Cardile.

“Questa presidenza  – si legge in un comunicato stampa di Cardile – stigmatizza le dichiarazioni affidate ad un post con il quale il signor sindaco ha ipotizzato i possibili scenari in merito alla trattazione in Consiglio comunale della delibera sulla costituzione dell’Agenzia per il Risanamento”.

Cardile, in buona sostanza, invita il sindaco a non esercitare alcuna pressione nei confronti del Consiglio comunale e lo invita ad usare i canali istituzionali per evitare inutili strumentalizzazioni.

“Sembra che il signor sindaco – aggiunge ancora Cardile – voglia mettere il carro davanti ai buoi”.

Condividi




Change privacy settings