Acr Messina gestione Proto, avviate le procedure fallimentari

Avviate le procedure fallimentari per l’Acr Messina della gestione Proto. Con provvedimento del Tribunale Fallimentare di Messina (giudice delegato la dott.ssa Claudia Giovanna Bisignano, sono state avviate le procedure propedeutiche al fallimento della societĂ  la cui ultima gestione, dopo la mancata iscrizione al campionato di LegaPro, è ascrivibile al dirigente catanese Franco Proto.

Come si ricorderĂ  il dirigente sportivo, per sopraggiungi problemi di carattere economico decise di non iscrivere la societĂ  al Campionato di LegaPro, aprendo di fatto la strada al nuovo corso (non molto fortunato per le veritĂ ), del presidente Sciotto.

La Sezione fallimentare del Tribunale di Messina ha nominato il curatore fallimentare: si tratta del dott. Massimo Salomone. La data di iscrizione della procedura alla Camera di Commercio di Messina è dello scorso 14 giugno, mentre il provvedimento è dello scorso 30 maggio.

Condividi