Unime: il Cop diretto dal prof. Caroniti primo in Italia

L’Università di Messina conquista un importante successo nell’ambito del Piano operativo promosso dall’Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro (Anpal), il programma che rafforza i servizi di orientamento e placement delle università italiane. Unime, attestandosi al primo posto della graduatoria degli atenei italiani, sancisce per la prima volta l’avvio di una collaborazione con Anpal Servizi che rafforzerà e qualificherà ulteriormente i servizi di orientamento ai giovani offerti dal C.O.P. (Centro Orientamento e Placement).

La proposta progettuale dell’Ateneo di Messina ha superato gli standard fissati nella mappa di qualità dei servizi di placement universitari (elaborata dal Programma nazionale Fixo) attestandosi al primo posto tra tutti gli atenei italiani. Nel dettaglio ha totalizzato 87 punti, staccando università autorevoli come La Sapienza di Roma (a 15 punti di distanza) o La Normale di Pisa (a 26 punti di distanza). Un riconoscimento particolarmente prestigioso che premia il percorso virtuoso avviato dal personale del COP nel settore delle politiche di avvio al lavoro: dai tirocini professionali, all’inserimento nelle azienda, ai contratti di apprendistato.

Il prof. Dario Caroniti, che presiede il Centro Orientanwnto e Placenent da 5 anni, dichiara che questi risultati sono stati raggiunti grazie all’elevata professionalità del personale amministrativo e alla costante collaborazione con il rettore Pietro Navarra e il direttore generale Franco De Domenico.

Condividi