Controlli a tappeto dei carabinieri, chiuse 4 attivitĂ  commerciali

I carabinieri di Messina hanno effettuato serrati controlli ad attività commerciali della provincia. Controllati ristoranti, officine e cantieri di lavoro. Cinque le persone denunciate; per quattro esercizi è scattato il provvedimento di chiusura. I controlli sono stati finalizzati alla scoperta di lavoratori in nero.

In totale è stata verificata la posizione lavorativa di 71 persone e 21 di esse sono state trovate non in regola. Per questo motivo è scattato il deferimento all’autoritĂ  giudiziaria.

I militari dell’arma hanno passato al setaccio soprattutto esercizi commerciali della provincia, dove sono state segnalate numerose posizioni irregolari da parte dei lavoratori.

Condividi