Adesso è ufficiale, Bramanti sarà candidato sindaco

Il prof. Dino Bramanti ha sciolto le riserve. SarĂ  il candidato sindaco della coalizione di Centrodestra.

Attesa in serata una nota del direttore scientifico dell’Irccs Neurolesi. Oggi, Bramanti ha incontrato il governatore Nello Musumeci e ha ottenuto l’ok per la sua candidatura. Lunedì in programma un incontro con gli alleati che presenteranno le liste con i simboli di partito.

Dino Bramanti sarĂ  appoggiato da almeno sei liste civiche cui si aggiungeranno quelle tradizionali (Fi, DiventerĂ  Bellissima, Fratelli d’Italia e Lega che correranno quasi certamente assieme). La coalizione di Centrodestra dovrĂ  tentare di compattare i cosiddetti “dissidenti”, dal momento che Emilia Barrile e Pippo Trischitta hanno annunciato le rispettive candidature alla carica di primo cittadino.

Se da un lato sembra potersi ricucire lo strappo con la presidente del Consiglio comunale, dall’altro la strada si fa in salita per Trischitta il quale all’indomani delle Politiche del 4 marzo è partito con la campagna di comunicazione e sta lavorando all’allestimento di almeno due liste. “Non mi ritiro  – ha fatto sapere il capogruppo di Forza Italia – perchĂ© sono coerente. Abbiamo giĂ  pronte due liste e stiamo lavorando per la terza. Vedrete che ci saranno delle sorprese la prossima settimana“.

Secondo alcuni rumors, Trischitta avrebbe “attirato” alcuni dissidenti del Centrodestra e potrebbe quindi dare vita ad una coalizione alternativa che potrebbe dare del filo da torcere allo stesso Bramanti.

Condividi