A Messina gli stipendi piĂą bassi d’Italia, a dirlo è il portale Jobprincing

Ennesimo primato poco gratificante per Messina. La nostra città sarebbe l’ultima, su un  campione di 107 realtà, per la media degli stipendi. A dirlo è il portale Jobprincing, che ha analizzato la retribuzione annuale lorda dei lavoratori dipendenti del settore privato.

Messina occupa l’ultimo posto di questa graduatoria con i suoi 23mila 729 euro annui. La nostra città è appena più giù di realtà come Crotone (23mila 825 euro), Agrigento (23mila 872 euro) , Trapani (23mila 915 euro) e Ragusa (23mila 962). Palermo è la prima città siciliana di questa speciale classifica, appena più su di Siracusa. Il primato nazionale spetta invece a Milano con i suoi 34mila 330 euro.

La media ha tenuto conto del quadriennio 2014-2017, i contratti di lavoro tenuti in considerazione sono quelli sono quelli a  tempo  determinato, indeterminato o in somministrazione. Non sono stati considerati, invece, contratti di stage, collaborazioni o contratti a progetto. Una classifica che conferma come la crisi  sia ancora ben presente nel tessuto economico e sociale cittadino.

Condividi