Scarica materiale a Portella Arena, denunciato dai carabinieri

Sorpreso mentre scarica materiale di risulta a Portella Arena. Un equipaggio del Nucleo Radiomobile notava un Fiat Iveco che dal  Viale Annunziata che si dirigeva verso la  localitĂ  Portella Arena. La circostanza che il mezzo fosse quello di una ditta incaricata dello smaltimento di rifiuti e che in zona vi fosse una discarica abusiva (creata dal continuo conferimento illegittimo di rifiuti) insospettiva l’equipaggio che tallonava  a debita distanza il mezzo. L’intuito risultava felice, infatti, giunto in quella localitĂ  il conducente scendeva e ritenendo che nessuno lo notasse, iniziava ad abbandonare sul ciglio della curva  (suolo pubblico) una montagna di materiale di risulta ( Nylon, cartoni, legna, etc..) finchĂ© non veniva bloccato dai carabinieri.  All’uomo  – identificato in un messinese, C.E. cl. 1969,- venivano immediatamente contestati i reati di “abbandono di rifiuti su suolo pubblico” (art. 255 e 256 c. 1 del dlgs 152/2006) ed “invasione di terreni” (art. 633 cp) in quanto i militari dell’Arma accertavano che nonostante avesse avuto, il mezzo di una ditta incaricata dello smaltimento differenziato dei rifiuti,  non figurasse fra i dipendenti ( non era infatti assunto con regolare contratto).

Condividi