Il questore Finocchiario al convegno di Confcommercio sulla legalitĂ 

Confcommercio Messina, nell’ambito della giornata nazionale denominata “Legalità mi piace”, organizza il convegno dal titolo “Racket, usura e anticontraffazione”, che si terrà giorno 21 novembre 2017, alle 10.30, presso la Sala Borsa della Camera di Commercio di Messina. Al convegno interverranno il Questore di Messina, dott. Mario Finocchiaro; Clelia Fiore, componente del direttivo della Fai (Federazione Antiracket e Antiusura); Giuseppe Scandurra, già presidente nazionale della Fai; don Sergio Siracusano, delegato dall’Arcivescovo di Messina; l’assessore comunale prof. Guido Signorino; il Commissario della Città Metropolitana di Messina, Francesco Calanna e Ivo Blandina, presidente della Camera di Commercio di Messina. A porgere i saluti iniziali il presidente di Confcommercio Messina, Carmelo Picciotto. La relazione conclusiva sarà tenuta dal prof. Ferdinando Ofria, associato di Economia Politica all’Università di Messina, esperto della Commissione parlamentare d’inchiesta sui fenomeni della contraffazione. In apertura dei lavori collegamento streaming con il presidente nazionale di Confcommercio, Carlo Sangalli, e il Ministro dell’Interno, Marco Minniti. I lavori saranno moderati dalla giornalista di Rtp-Gazzetta del Sud, Gisella Cicciò. Saranno inoltre presenti gli studenti del Liceo Maurolico, del Nautico “Caio Duilio” e dell’Istituto Tecnico Commerciale “Antonio Maria Jaci”. Il convegno è stato fortemente voluto dal presidente provinciale di Confcommercio Messina, Carmelo Picciotto, il quale ha sottolineato come l’iniziativa abbia lo scopo di sensibilizzare i cittadini e gli studenti delle scuole su fenomeni che alimentano un’economia sommersa. L’evento è patrocinato dalla Camera di Commercio di Messina.

Condividi