Cabina telefonica incustodita: pericolo e stranezze a Contesse

Una cabina incustodita, accanto un pannello appoggiato al muro e nessuna traccia del tecnico: è questo lo scenario che si presenta ai passanti a Contesse, esattamente al civico 283 di via Marco Polo.

La segnalazione arriva da un nostro attento lettore che, notando la stranezza, ha inviato la foto in redazione per mostrare l’accaduto. Ha atteso alcuni giorni prima di interpellarci perchĂ© voleva essere sicuro del fatto suo, ma passando e ripassando ha avuto la conferma: quella cabina con centinaia di utente telefoniche è abbandonata a se stessa.

Una situazione paradossale, visto che chiunque, anche un bambino, potrebbe mettere le mani dentro il pannello; probabilmente tutto funzionerĂ  a dovere, nel senso che non saranno stati segnalati disservizi, ma ci sembra assurdo che nessuno si sia premurato a rimettere lo sportello al suo posto.

Impossibile che nessuno lo abbia visto, altrettanto impossibile che nessuno sia intervenuto, ma a Messina succede anche questo; tutti si voltano dall’altra parte, forse distratti dai tanti manifesti elettorali (abusivi e non) che stanno tappezzando ed in alcuni casi imbrattando la cittĂ …

Condividi




Change privacy settings