I contributi del presidente Ardizzone al mondo dello sport: dalla bocciofila allo Slalom di Salice

L’ultimo contributo risale all’11 agosto e i soldi sono stati concessi all’associazione “Tutto in festa” di Librizzi per l’evento Castello in Festa a San Piero Patti.

Mille euro l’importo concesso dalla presidenza dell’Ars. Andando a ritroso nel tempo, il presidente dell’Ars Giovanni Ardizzone ha concesso 188 contributi in 8 mesi del 2017, finiti per lo più ad Enti ed associazioni del messinese, dove egli risiede.

L’elenco si trova nel sito dell’Assemblea regionale siciliana e riporta, come previsto dalla legge, i dettagli dei contributi concessi. I contributi che variano da 1.000 a 5.000 euro sono andati a quanti ne hanno fatto richiesta, anche se molte associazioni sono rimaste fuori.

La scelta è discrezionale, a quanto pare. Non è casuale, pertanto le concessioni hanno avuto una importante ricaduta sul territorio messinese, dove oggi l’on. Giovanni Ardizzone è candidato con la lista Ap. Tutto in regola (ha le carte in regola!), sia chiaro, ma da un punto di vista etico ci sarebbe da discutere.

Magari in un convegno. Ma vediamo nel dettaglio (in questo articolo ci occupiamo del mondo dello Sport) a chi sono andati a finire questi contributi: all’occhio del cronista balza la concessione di 5.000 euro alla ASD Top Competition di Torregrotta. Soldi che la scuderia ha impiegato per partecipare al Primo Slalom di Salice. Immaginiamo sia una competizione rallystica internazionale attraverso la quale è stato veicolato il nome della Sicilia.

Rimanendo in tema di sport ecco spuntare un contributo da 2.500 euro per l’Associazione Sport e Salute di Barcellona che ha organizzato una bella ed interessante mostra fotografica dal titolo “Le Vare a Barcellona Pozzo di Gotto”. Il presidente Giovanni Ardizzone dimostra di avere un grande interesse per il mondo dello Sport: mille euro all’Associazione italiana arbitri di Trapani per un evento, ma spiccano i 3mila euro alla Asd Società Bocciofila le Vittorie di Torre Faro a Messina, per l’organizzazione del 10. Memorial “Francesco Scimone”. Duemila euro al Centro di Danza Sportiva “Accademi D&D” per il XXXI Trofeo nazionale di danza Città di Messina; e poi ancora per la chiusura dell’anno agonistico della Mondo Giovane di Camaro, società di pallavolo, Ardizzone ha autorizzato un contributo da 3.000 euro.

 

Condividi




Change privacy settings